I turisti tornano dalla Francia. Una donna: "Non andrò più a Parigi"

Ad accogliere i passeggeri, di nuovo in Abruzzo dopo la strage terroristica di venerdì, c'era anche il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini

I turisti tornano dalla Francia. Una donna: "Non andrò più a Parigi"

SONO TORNATI. C'era anche il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, ad accogliere ieri pomeriggio i turisti, per la gran parte abruzzesi e pescaresi, a bordo del volo Ryanair Parigi-Pescara, di ritorno dopo la strage terroristica di venerdì.

"MAI PIU' A PARIGI". "Credo proprio che non tornerò più a Parigi", è stato il commento di una donna di Manoppello. "Quella sera - ha raccontato - eravamo a sei chilometri dallo stadio. Stavamo prendendo la metro dopo cena quando una cugina che vive lì ci ha contattato per spiegarci cosa stava succedendo e per dirci di tornare subito a casa".

UN MINUTO DI SILENZIO. E questa mattina, a Pescara, è stato osservato un minuto di silenzio per i fatti di Parigi durante il corteo organizzato nella giornata internazionale degli studenti: l'appuntamento, cui hanno preso parte un migliaio di ragazzi, si è trasformato in un'occasione per discutere degli attentati nella capitale francese e più in generale di terrorismo, Islam e Isis. "All'intolleranza non si può rispondere con l'intolleranza", è stato detto. La manifestazione è andata avanti per circa due ore lungo le vie del centro cittadino.

Redazione Independent

martedì 17 novembre 2015, 14:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
turisti
attualita
attentati
parigi
aeroporto
alessandrini
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!