I Radicali ricordano la scomparsa del dott. De Gatto

Il medico endocrinoloco, storico militante abruzzese, antiproibizionista, è scomparso sei anni fa. Ricoprì anche la carica di consigliere regionale

I Radicali ricordano la scomparsa del dott. De Gatto

I "RADICALI" RICORDANO IL DOTT DEL GATTO A SEI ANNI DALLA SCOMPARSA. L'Associazione "Radicali Abruzzo" ricorda con affetto Gino Del Gatto - medico endocrinologo e storico militante radicale antiproibizionista abruzzese scomparso otto anni fa - protagonista negli anni '80 e '90 di numerose iniziative a fianco di Marco Pannella e che ricoprì anche la carica di consigliere regionale.

Del Gatto fu animatore delle battaglie che, dagli anni 60 in avanti, impegnarono il movimento radicale in particolare sul tema dell'antiproibizionismo e su quelli della legalizzazione dell'aborto e della libertà di ricerca.

La sua battaglia, sia di medico che di uomo - che ha posto sempre al centro la difesa e l’affermazione della libertà, della dignità, dell’autodeterminazione dell'individuo - è ancora oggi al centro del nostro impegno politico quotidiano.

Redazione Independent

lunedì 28 luglio 2014, 12:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gino del gatto
radicali
marco pannella
notizie
scomparso
medico
Cerca nel sito