Genitori "mostri" condannati a pene severissime per violenza sessuale

Una coppia pescarese deve espiare 10 e 8 anni di reclusione per abusi sui figli minorenni, un maschietto ed una femminiccia di 4 e 5 anni

Genitori "mostri" condannati a pene severissime per violenza sessuale

Nella giornata di ieri il personale della Squadra Mobile, in esecuzione degli ordini di esecuzione per la carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pescara, ha tratto in arresto Mario Baldassarre, 63 anni, pescarese, condannato a 10 anni di reclusione, e Franca Buonfiglio, 49 anni, pescarese, condannata ad 8 anni di carcere.

La coppia è stata ritenuta responsabile del reato di violenza sessuale di gruppo in concorso con altri, atti sessuali con minorenne aggravati e maltrattamenti in famiglia aggravati in concorso, nonché anche condannati alla pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici e dalla potestà genitoriale. Fatti commessi a Pescara fino all’agosto 1998.

I figli della coppia, un maschietto e una femminuccia all’epoca dei fatti, sono stati sottoposti a ripetute violenze sessuali fin da quando avevano 4/5 anni.

Per gli stessi fatti e medesimi reati era già stato condannato il fratello Antonio Baldassarre.

La madre delle vittime, pur non essendo l’autrice materiale delle violenze, è stata condannata in concorso per non aver segnalato gli abusi commessi dal marito e dal cognato di cui lei però era a conoscenza in quanto i bambini gliene avevano parlato.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati rispettivamente alla casa circondariale di Pescara e Chieti.

Redazione Independent

venerdì 31 gennaio 2014, 11:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
violenza
sessuale
genitori
figli
minori
baldassarre
buonfiglio
Cerca nel sito

Identity