Fuori di sè per il troppo alcool era diventato l'incubo della famiglia

Denunciato per maltrattamenti in famiglia un 58enne di L'Aquila già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona ed il patrimonio

Fuori di sè per il troppo alcool era diventato l'incubo della famiglia

Era diventato l'incubo della sua famiglia che, però, non voleva denunciarlo nella speranza che potesse cambiare. Così non è stato. Anzi l'uomo, un 58enne di L'Aquila noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e la persona, era addirittura peggiorato forse anche a causa dell'abuso alcolici.

Fatto sta che ieri, quando è andato a riprendere la moglie al lavoro con l'auto, era veramente fuori di sè. Durante il viaggio ha prima cominciato ad inveire contro la donna, poi ha simulato tentativi di andare a sbattere con la macchina contro gli alberi della carreggiata.

Insomma un vero e proprio incubo che è continuato anche denro casa, stavolta con bersaglio la figlia che stava solo guardando la televisione. 

A quel punto qualcuno ha chiamato la polizia e gli agenti intervenuti si sono trovati nel bel mezzo della crisi familiare. 

Lo stato d’ira non è cessata nemmeno alla presenza delle forze dell'ordine che hanno faticato non poco per vincere la resistenza dell'uomo.  Addirittura è dovuta intervenire una seconda volante perchè questi aveva anche brandito un coltello da cucina.

Alla fine è stato messo in condizioni di non offendere e portato in Questura. Un agente ha riportato ferite guaribili in dieci giorni, il protagonista invece è stato arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Il P.M. di turno, Dott. Stefano Gallo ha fissato l’udienza di convalida per la giornata odierna.

Adesso, se lo vorranno, le donne potranno avvalersi dell’aiuto delle strutture competenti, seguendo un “percorso protetto” ben delineato a L’Aquila, nell’ambito di un protocollo realizzato dalla Questura di L’Aquila con numerosi partner pubblici, che si è sempre dimostrata estremamente sensibile al fenomeno, purtroppo mai sopito, della violenza sulle donne.

Redazione Independent

venerdì 10 aprile 2015, 10:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l\'aquila
maltrattamenti
famiglia
alccol
uomo
stefano gallo
notizie
Cerca nel sito