Falso allarme bomba in Corte d'Appello all'Aquila

Intorno alle 10 una telefonata anonima annunciava la presenza di un ordigno. Dopo l'ispezione degli artificieri il Palazzo di Giustizia ha ripreso le attività

Falso allarme bomba in Corte d'Appello all'Aquila

FALSO ALLARME BOMBA ALLA CORTE D'APPELLO DI L'AQUILA. Non è un periodo sereno per i Palazzi di Giustizia d'Abruzzo. Lunedì aveva preso fuoco la cancelleria della sezione penale del tribunale di Chieti, questa mattina invece c'è stato un falso allarme bomba alla Corte d'Appello all'Aquila.

Intorno alle 10 una telefonata anonima annunciava la presenza di un ordigno. Un'aula della Corte, dov'era in corso un'udienza, è stata evacuata e personale della Questura ha avviato i controlli. Dopo circa un'ora la situazione è tornata alla normalità.

L'allarme non ha riguardato il vicino edificio che ospita la Procura generale, dipendenti e magistrati sono rimasti in ufficio.

Redazione Independent

mercoledì 16 settembre 2015, 16:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
allarme bomba corte appello
l\'aquila
processo
notizie
abruzzo
Cerca nel sito