Eva studia. Adamo gingilla

Scuola. Secondo l'Istat il 38,3% delle studentesse si impegna nello studio. Male i maschi fermi 24,2%

Eva studia. Adamo gingilla

EVA STUDIA, ADAMO GINGILLA. Non ci voleva l'Istat per confermare che le "Eva" italiane sono più studiose degli "Adamo" della penisola italiaca. Un report sulla scuola fotografa la situazione: il 38,3% delle studentesse si impegna molto nello studio, mentre per i ragazzi la quota è più contenuta e pari al 24,9%.

LA LOTTA PER LA SUFFICIENZA. Lo studio dell'istat dice, poi, che tra i maschi è più diffuso l’impegno per ottenere la sufficienza:21,3% contro 14,1% femmine. Inoltre lo studio conferma che i maschi si impegnano quasi esclusivamente nelle materie che amano: 13,1% contro 9,4%. Più alta la quota di maschi che seguono corsi di recupero: sono il 32,7% degli studenti contro il 26,3% delle studentesse.

Redazione Independendent

martedì 09 ottobre 2012, 15:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
istat
report
scuola
studio
maschi
femmine
studenti
studentesse
italiani
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?