Escursionista si perde sul Gran Sasso, ritrovato

L'uomo, un 46enne modenese, era partito da Prati di Tivo, nel Comune di Pietracamela, e avrebbe dovuto seguire un percorso circolare

Escursionista si perde sul Gran Sasso, ritrovato

E' STATO SALVATO. Un escursionista 46enne modenese si è perso sul Gran Sasso ed è stato ritrovato dal soccorso alpino. L'uomo era partito l'altro ieri, all'ora di pranzo, da Prati di Tivo nel Comune di Pietracamela, e avrebbe dovuto seguire un percorso circolare prima di tornare di nuovo a Prati di Tivo.

IL FATTO. Disorientato, il 46enne ha atteso al buio l'arrivo dei soccorsi. Ha prima chiamato un amico, che ha allertato i soccorsi. Si trovava in una zona impervia in prossimita' del Passo del Cannone, a 2.700 m. E' stato individuato a voce e raggiunto dai soccorritori, che lo hanno trovato stanco ma in buone condizioni di salute.

domenica 27 luglio 2014, 19:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
teramo
montagna
escursionisti
soccorsi
Cerca nel sito

Identity