Enio ci riprova a Roseto degli Abruzzi: centro destra schieratissimo con l'ex sindaco

Inaugurato il comitato elettorale con Tancredi, Chiodi, Brucchi, Pagano, Di Dalmazio e D'Ignazio

Enio ci riprova a Roseto degli Abruzzi: centro destra schieratissimo con l'ex sindaco

ENIO PAVONE CI RIPROVA: CENTRODESTRA SCHIERATISSIMO CON L'EX SINDACO. Enio Pavone, sindaco uscente della bella Roseto degli Abruzzi, ci riprova. Il candidato del centrodestra alle prossime elezioni amministrative del 5 giugno ha inaugurato il comitato elettorale ieri, sotto la pioggia, in via Nazionale, supportato dagli attuali amministratori, i segretari politici rosetani e a tantissimi candidati dei nove schieramenti che appoggiano la sua ricandidatura.

TUTTI A DESTRA. C'erano anche i big della politica teramana:l'onorevole Paolo Tancredi, il Presidente Emerito della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, i Consiglieri Regionali Mauro Di Dalmazio e Giorgio D’Ignazio, con il Vice-Presidente del Consiglio Regionale, Paolo Gatti, a Roma per impegni, che ha inviato il suo saluto, l’ex Assessore Regionale e Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia – AN, Giandonato Morra, l’ex Segretario della Giunta Regionale, Enrico Mazzarelli, i Segretari Regionale e Provinciale di Forza Italia, Nazario Pagano eVincent Fanini, il Coordinatore Regionale di Destra Sociale, Giannina Candelori, il Sindaco di Teramo,Maurizio Brucchi, di Atri, Gabriele Astolfi, di Montefino, Ernesto Piccari, di Campli, Pietro Quaresimale, di Isola del Gran Sasso, Roberto Di Marco, e di Penna S. Andrea, Severino Serrani.

Redazione Independent


 

domenica 24 aprile 2016, 15:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pavone
elezioni
roseto
pagano
brucchi
sede elettorale
Cerca nel sito