Emigrati ma con assegni sociali, denunciati a Chieti

Quattro persone, che erano residenti all'estero, sono state individuate dai finanzieri e ora finiranno nei guai per truffa allo Stato

Emigrati ma con assegni sociali, denunciati a Chieti

EMIGRATI MA CON L'ASSEGNO SOCIALE IN ITALIA. Erano residenti all'estero, ma percepivano assegni sociali in Italia: autrici di una truffa allo Stato per complessivi 71mila euro sono quattro persone, individuate e denunciate dal Comando Provinciale di Chieti della Guardia di Finanza.

È stata adesso richiesta l'applicazione delle misure cautelari, in relazione alle possidenze mobiliari e immobiliari dei denunciati, per recuperare le somme indebitamente percepite; inoltre è stata informata l'Inps per la revoca del beneficio.

Il corriere teatino

venerdì 24 ottobre 2014, 07:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
emigrati
assegni
sociali
denunciati
chieti
cronaca
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!