Due chili e mezzo di marijuana e hashish, operaio sansalvese nei guai

Blitz dei carabinieri nell'abitazione di un 35enne: in casa un sacco di droga. Adesso è in carcere a disposizione della magistratura

Due chili e mezzo di marijuana e hashish, operaio sansalvese nei guai

DUE CHILI DI MARIJUANA E HASHISH, NEI GUAI SANSALVESE. I carabinieri di Vasto hanno tratto in arresto C.R. 35enne operaio di San Salvo per detenzione ai fini di spaccio di un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente. In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare presso la sua abitazione di San Salvo sono stati rinvenuti circa due chilogrammi e mezzo di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, nonché materiale per confezionamento di “dosi” e bilancini di precisione. Molta della predetta sostanza già era suddivisa e imbustata pronta per essere ceduta.

Adesso il giovane si trova in carcere a Vasto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Le indagini proseguono incessantemente e non si escludono ulteriori sviluppi in quanto lo stupefacente sequestrato era destinato, per il periodo di ferragosto, alla riviera di Vasto e San Salvo.

Redazione Independent 

giovedì 06 agosto 2015, 11:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
marjiuana
hashish
sansalvese
arrestato
notizie
spaccio
operaio
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!