Droga, preso "Il Fornaio"

Un uomo di Canosa Sannita denunciato per possesso di cocaina. Aveva 10 grammi di stupefacente in macchina

Droga, preso "Il Fornaio"

DROGA, PRESO "IL FORNAIO" - Un uomo di 48 anni, Giovanni Carta detto "Il Fornaio", originario di Canosa Sannita è stato denunciato a piede libero per possesso di sostanze stupefacenti. L'uomo era a bordo della sua auto, quando è stato fermato dai carabinieri della Stazione di Manoppello, lunedì sera, che da tempo lo stavano seguendo. Sull'uomo circolavano da tempo alcune voci strane, poi una notizia confidenziale ha fatto il resto.

PEDINATO A MONTESILVANO - I carabinieri, giunti a Montesilvano, dopo aver osservato attentamente i movimenti dell’uomo, hanno deciso di fermare il mezzo e di procedere alla perquisizione personale e veicolare. E' spuntata fuori la droga: 10 grammi di stupefacente del tipo cocaina, occultata sotto al tappetino lato guida e contenuta in un involucro in cellophane. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire anche un bilancino di precisione e 500 euro. Il tutto è stato sequestrato per essere mezzo a disposizione dell'autorità giudiziaria. L’uomo tratto in arresto, in data odierna, è stato sottoposto agli arresti domiciliari da parte della competente A.G. di Pescara. 

Redazione Independent 

mercoledì 06 giugno 2012, 18:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fornaio
chieti
giovanni carta
canosa sannita
cocaina
auto
montesilvano
domiciliari
carabinieri
luned
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!