Cup. Spariti 15mila euro

Colpo all'ospedale S. Spirito di Pescara. Ignoti spaccano una finestra per svaligiare cassaforte e cassa continua

Cup. Spariti 15mila euro

RAPINA AL CUP DI PESCARA - "Colpaccio" all'ospedale S. Spirito di Pescara: ignoti, nottetempo, hanno svaligiato la cassaforte del centro prenotazioni e la cassa continua portandosi via ben 15mila euro: 10mila dalla cassa continua e 5mila dalla cassaforte. La scoperta è stata fatta, questa mattina, da una donna delle pulizie che ha notato la cassa spaccata aperta, tagliata con una mole, ed ha avvisato la sicurezza.

VETRO SPACCATO - I ladri - stando a quanto ricostruito dalla squadra mobile che segue il caso - hanno piegato le inferriate di sicurezza e, poi, il vetro sul retro dello stabile, adibito a C.U.P, nell’Ospedale Civile di Pescara. Una volta dentro la sala B (quella dell'accettazione) hanno aperto la cassa continua, con una mole, e hanno svuotato i relativi cassetti porta euro. Anche la cassaforte, sita nel corridoio, è stata tagliata con una mola. Un colpo ben studiato nei minimi dettagli e che ha fruttato, come detto, un bel bottino.

Redazione Independent

giovedì 03 maggio 2012, 13:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ospedale
pescara
cup
cassaforte
soldi
ladri
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!