Comunali Montesilvano. Anelli (M5S): «Tirare fuori la Mafia»

A cinque giorni dal voto s'infiamma la campagna elettorale. Sarà il terzo sindaco "grillino" dopo Parma e Ragusa?

Comunali Montesilvano. Anelli (M5S): «Tirare fuori la Mafia»

COMUNALI MONTESILVANO. ANELLI (M5S): «VIA LA MAFIA DAL COMUNE». «Il nostro obiettivo è tirare fuori la mafia dal Comune di Montesilvano e ce la faremo. Combattiamo per il nostro futuro e vogliamo ridare il futuro alla nostra generazione». Lo ha affermato il candidato sindaco di Montesilvano per il Movimento 5 Stelle, Manuel Anelli, parlando a una platea di 15 mila persone, in attesa dell'arrivo di Beppe Grillo, in Piazza Primo Maggio a Pescara. 

Anelli, 23 anni, studente di Medicina, rischia seriamente di diventare il terzo sindaco "grillino" in Italia, dopo Federico Pizzarotti (Parma) e Federico Piccitto (Ragusa).

Redazione Independent

mercoledì 21 maggio 2014, 10:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
comunali
montesilvano
anelli
sindaco
mafia
pizzarotti
piccitto
Cerca nel sito