Chiude in casa la moglie che vuole lasciarlo e la violenta due volte, arrestato

Finisce in carcere a Teramo con l'accusa di violenza sessuale un 40enne albanese. Il Pm: si stavano separando

Chiude in casa la moglie che vuole lasciarlo e la violenta due volte, arrestato

ORRORE A TERAMO: CHIUDE IN CASA LA MOGLIE CH EVUOLE LASCIARLO E LA VIOLENTA DUE VOLTE. E' stato arrestato dai carabinieri su ordinanza di custodia cautelare in carcere per stalking, violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona. Si tratta di un romeno di 40 anni accusato di avere vessato la moglie dalla quale si stava separando, una connazionale con cui viveva a Teramo, fino a rinchiuderla dentro casa e a usarle violenza per due volte. La vicenda è finita sul tavolo del sostituto procuratore Greta Aloisi dopo la denuncia della donna.

Redazione Independent

martedì 04 agosto 2015, 19:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
violenza sessuale
albanese
carcere
moglie
notizie
Cerca nel sito