Chieti: la Questura indaga sull'aggressione alla 15enne da parte di una coetanea

Il fatto e' avvenuto nella centralissima piazza S. Giustino. Il confronto, avvenuto alla presenza di altre persone che pero' non hanno partecipato alla lite, e' degenerato

Chieti: la Questura indaga sull'aggressione alla 15enne da parte di una coetanea

QUINDICENNE PICCHIATA IN PIAZZA SAN GIUSTINO, INDAGA LA QUESTURA DI CHIETI. La Squadra Mobile della Questura di Chieti sta indagando per ricostruire i contorni dell'aggressione ad una ragazzina di 15 anni da parte di una sua coetanea. Il fatto e' avvenuto nella centralissima piazza S. Giustino a Chieti. Secondo una prima ricostruzione le due quindicenni si erano incontrate per un chiarimento quando il confronto, avvenuto alla presenza di altre persone che pero' non hanno partecipato alla lite, e' degenerato una della due ha picchiato l'altra provocandole un trauma cranico giudicato guaribile in sette giorni. E' stata la vittima, che non ha ancora formalizzato la denuncia, a telefonare subito dopo l'aggressione al 113 e quando la pattuglia della Polizia e' giunta sul posto ha trovato solo la quindicenne aggredita e due sue amiche.

Redazione Independent

mercoledì 21 febbraio 2018, 13:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
questura
aggressione
ragazzina
piazza san giustino
ultime notizie
Cerca nel sito