A Chieti Più Tasse per Tutti

In arrivo l'aumento dell'Irpef. Ecco il regalo di Natale del sindaco Di Primio: "Non potevamo fare diversamente"

A Chieti Più Tasse per Tutti

AUMENTO DELL'IRPEF - Ecco il regalo che i cittadini teatini certo non si aspettavano per Natale: l'aumento delle tasse. L'amminstrazione del sindaco Umberto Di Primio, per stessa ammissione del suo assessore alle Finanze Roberto Melideo, ha annunciato l'aumento dell'addizionale Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) a partire dal 2012. 

LA GIUSTIFICAZIONE? "COLPA DEI TAGLI" - "Nel difficile momento storico in cui ci troviamo a vivere, con i tagli drastici da parte dello Stato verso gli Enti - ha svelato l'assessore Melideo - ci troviamo costretti ad assumere decisioni scomode come quella, concessa ai Comuni, di aumentare l'addizionale Irpef a partire dal 2012". Una giustificazione penosa che ci lascia interdetti, così come inquieta tutti i cittadini di Chieti. Perchè invece di aumentare le tasse (grande prova di abilità e competenza finanziaria) non si tenta di ridurre le spese del Comune? E poi anche: perchè gli amministratori non cominciano a ridursi lo stipendio che percepiscono? Perchè non si sceglie la via della rimozione delle sacche di inefficienza nelle pubbliche amministrazioni? La risposta è semplice: perche non conviene.....a voi!

Marco Beef


mercoledì 21 dicembre 2011, 17:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
irpef
chieti
di primio
melideo
aumento
assessore alle finanze
Cerca nel sito