Chieti. Di Primio cancella la cosiddetta "mini Imu"

Il primo cittadino "più amato d'Abruzzo" elimina l'imposta sulla casa. Melideo: «Scelta giusta»

Chieti. Di Primio cancella la cosiddetta "mini Imu"

CHIETI. DI PRIMIO CANCELLA LA MINI IMU. I cittadini di Chieti non pagheranno la cosiddetta “mini-Imu”. «La scelta della Giunta Di Primio di non aumentare le tasse mantenendo l'aliquota 2013 per la prima casa allo 0,4% si è dimostrata - spiega l'assessore Melideo - non solo equa ma anche lungimirante – ha dichiarato l’Assessore Melideo - e consentirà ai nostri concittadini, contrariamente ai residenti di tanti Comuni italiani, di non effettuare alcun pagamento aggiuntivo entro il 24 gennaio 2014».

Sono ben 24.000 i Comuni italiani dove l'aliquota 2013 è stata innalzata oltre la soglia base dello 0,4% e dove, pertanto, i proprietari di prime abitazioni dovranno versare il 40% della differenza tra l'aliquota Imu stabilita dal Comune e quella base dello 0,4%.

«La volontà dell’Amministrazione Comunale del Sindaco Di Primio - aggiunge - è stata quella di tutelare le famiglie e non far gravare ulteriori costi sulle tasche della gente. Una scelta responsabile che è l’ennesima dimostrazione di come, a livello locale, difendiamo gli interessi dei cittadini applicando, ma senza aumentarle, le tassazioni imposte dal Governo che, nell’opera di risanamento del debito pubblico, obbliga gli Enti locali a metterci la faccia come è successo per la Tares. Noi, ovviamente, rimarremo attenti e vigili - conclude Melideo - anche in vista dell’introduzione nei prossimi mesi della Tasi e cercheremo di applicarla nella maniera più ‘soft’ per il nostro territorio.»

Redazione Independent

martedì 14 gennaio 2014, 12:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mini imu
chieti
pagare
tasse
melideo
sindaco
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano