Trasporto pubblico: capienza ridotta del 50%

A stabilirlo l'ordinanza 98 firmata dal governatore Marco Marsilio

Trasporto pubblico: capienza ridotta del 50%

Dimezzata la capienza dei posti sui mezzi pubblici regionali come misura anti contagio. A stabilirlo l’ordinanza numero 98 firmata dal governatore Marco Marsilio.

“A bordo dei mezzi pubblici del trasporto locale e del trasporto ferroviario regionale, con esclusione del trasporto scolastico dedicato è consentito un coefficiente di riempimento non superiore al 50% dei posti consentiti dalla carta di circolazione dei mezzi stessi, prevedendo conseguentemente in via prioritaria una maggiore occupazione dei posti a sedere e la parziale occupazione di quelli in piedi”. E nell’individuazione dei posti occupabili “bisognerà dare preferenza a quelli situati in posizioni maggiormente interessate da ricambio dell’aria. I posti a sedere non occupabili dovranno essere contrassegnati, così come dovranno essere individuati le eventuali postazioni in piedi”.

Le aziende del trasporto pubblico -come si legge nel documento- dovranno quindi prevedere corse supplementari in caso di non capienza dei mezzi rispetto alla domanda effettiva di mobilità, ed eliminare le corse in caso di assenza di domanda di mobilità.

venerdì 06 novembre 2020, 10:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
marco marsilio
ordinanza regionale
trasporto pubblico
mezzi pubblici
misura anticontagio
Cerca nel sito