Caccia al Killer e complici

Sparatoria Alba Adriatica. Polizia e carabinieri sulle tracce dei reponsabili: regolamento di conti tra bande

Caccia al Killer e complici

SPARATORIA AD ALBA. IL MOVENTE. Le ipotesi al vaglio degli inquirenti dopo i fatti di ieri - in viale della Vittoria ad Alba Adriatica quando un uomo ha ucciso un albanese e ne ha ferito gravemente un'altro - è quella di un regolamento di conti tra due bande rivali per questioni legate allo sfruttaamento della prostituzione o allo spaccio di sostanze stupefacenti.

CACCIA AL KILLER E I SUOI COMPLICI. Gli uomini della questura di Teramo e del comando dei carabinieri di Giulianova, Martinsicuro ed Alba Adriatica stanno interrogando i conoscenti della vittima, L.F., 30 anni, in regola con il permesso di soggiorno, residente a Martinsicuro.

ISOLATE IMPRONTE DIGITALI. Sono state isolate delle impronte digitali che sono state inviate ai Ris di Roma per utilizzare la prova scientifica e incastrare il responsabile, ed i suoi complici, dell'omicidio del 30enne albanese e del ferimento del suo amico. 

redazione independent

 

domenica 21 ottobre 2012, 14:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
indagini
killer
complici
albanese
lf
martinsicuro
precedenti
regolamento
conti
sparatoria
Cerca nel sito