Bloccati in via Bardet con un tombino di ghisa rubato dalla strada

In manette due ventenne romeni noti alle forze dell'ordine. Avevano tentato di fuggire ma sono stati inseguiti e bloccati

Bloccati in via Bardet con un tombino di ghisa rubato dalla strada

LADRI DI TOMBINI NEI GUAI. Due persone, note alle forze dell'ordine, sono state sorprese in via Bardet a Pescara mentre tentavano di rubare dei tombini in ghisa dalla strada. Sono stati i carabinieri a soprenderli perchè insospettiti da un giovane appoggiato ad un muretto che continuava a guardarsi intorno nervosamente. I militari hanno capito subito che stava faceva da “palo” a qualcuno. L’intuizione ha trovato conferma pochi istanti dopo quando è stato visto un altro ragazzo che, camminando rasente i muri, con un tombino in mano. Inultile anche la fuga. I due sono stati rapidamente raggiunti e bloccati dagli operanti: per i due stranieri sono scattate le manette e dovranno rispondere all’accusa di furto aggravato in concorso. 

Redazione Independent

venerdì 22 maggio 2015, 16:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furti
rapine
pescara
carabinieri
arresti
via bardet
Cerca nel sito