Aveva piante di cannabis in giardino, assolto

Il protagonista della vicenda, un 30enne, era stato arrestato tre anni fa. Per il Tribunale di Vasto, il fatto non sussiste

Aveva piante di cannabis in giardino, assolto

ASSOLTO A VASTO PER LE PIANTE DI CANNABIS. Nel 2012 era stato arrestato perché nel suo giardino furono trovate piante di cannabis, alte fra i 130 e i 10 centimetri. Poi gli fu applicata la misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il trentenne ora è stato assolto dal Tribunale monocratico di Vasto perché "il fatto non sussiste".

E' UN IMPORTANTE PRECEDENTE. Sulla scia del recente pronunciamento della Cassazione, il Tribunale ha escluso la pericolosità della condotta e recepito la tesi difensiva dell'ipotesi di coltivazione per uso personale. Un episodio da non sottovalutare, in quanto destinato a creare un importante precedente.

Gli Indipendenti

domenica 22 marzo 2015, 07:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cannabis
assolto
vasto
cronaca
imputato
pianta
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!