Atteso per questa sera il giudizio definitivo per Salvatore Parolisi

Il 18 aprile 2011 nel bosco delle Casermette venne trovato il cadavere della 28enne Melania Rea. Per i giudici d'Appello fu l'ex caporalmaggiore ad ucciderla con 37 coltellate

Atteso per questa sera il giudizio definitivo per Salvatore Parolisi

SALVATORE PAROLISI: IL DESTINO DELL'EX CAPORALMAGGIORE IN CASSAZIONE. E' attesa per questa sera la decisione dei giudici della suprema Corte di Cassazione chiamati a sentenziare, definitivamente, sulla vicenda processuale di Salvatore Parolisi. L'ex caporalmaggiore dell'esercito, 33 anni, si trova in carcere a Teramo con l'infamante accusa di avere ucciso con 37 coltellate, la mattina del 11 aprile 2011, l'ex moglie Melania Rea. In primo grado il giudice del Tribunale di Teramo Marina Tommolini aveva condannato Parolisi alla pena massima prevista dal codice penale italiano: cioè l'ergastolo. In appello la Corte d'assise d'appello dell'Aquila aveva inflitto 30 anni al militare di Frattamaggiore (Na).

Redazione IN

martedì 10 febbraio 2015, 15:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
salvatore parolisi
melania rea
18 aprile 2011
bosco delle casermette
ripe di civitella
coltellate
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!