Arriva il Redditometro

Il Fisco dichiara guerra agli evasori fiscali: 100 voci di spesa per incastrare chi fa non paga le tasse

Arriva il Redditometro

ARRIVA IL REDDITOMETRO ANTIEVASORI. Come ampiamente annunciato, dal mese di marzo di quest'anno  entrerà in azione il nuovo redditometro che metterà a confronto il reddito con la capacità di spesa dei contribuenti a partire dall'anno d'imposta 2009. Il fisco dovrebbe essere in grado di calcolare il reddito basandosi su 100 voci di spesa, 11 tipologie familiari e 5 aree territoriali. Le spese passate al setaccio saranno quelle sostenute per la salute, per le abitazioni principali e secondarie, per le auto,  per le moto, per i natanti, per i cavalli, per le assicurazioni, per  l'istruzione, per l'energia, per gli investimenti  ecc. ecc. Il fisco si servirà anche delle medie calcolate dall'Istat divise per territorio. L'agenzia delle entrate utilizzerà anche l'anagrafe tributaria ed il super computer "Serpico" che dovrebbe essere in grado di fotografare la situazione bancaria e patrimoniale di ogni contribuente. Nel caso di forti discordanze tra reddito dichiarato e quello determinato sinteticamente sarà il contribuente a dover dimostrare la congruità delle spese col reddito. In ogni caso è possibile effettuare un'auto valutazione utilizzando il redditest un software messo a disposizione dall'Agenzia delle entrate.

Redazione Independent

sabato 05 gennaio 2013, 20:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fisco
tasse
redditometro
redditest
evasione
evasori
italia
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano