Anche Giorgio D'Ignazio entra nella 'coalizione allargatissima' ideata da D'Alfonso

L'annuncio è del vicepresidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli che spiega: "si tratta di un allargamento ed un arricchimento della maggioranza"

Anche Giorgio D'Ignazio entra nella 'coalizione allargatissima' ideata da D'Alfonso

TUTTI INSIEME A SINISTRA, ALLA REGIONE: PROVA PER LE ELEZIONI? Partito Democratico, Centro Democratico, Italia dei Valori, Regione Facile, Sinistra Ecologia e Libertà, un periodo anche l'ex cinquestelle Leandro Bracco come consigliere con delega alla Cultura, Estetica e Creatività. Adesso anche il Nuovo Centro Destra è dentro l'allargatissima coalizione dagli equilibri avanzati ideata dal governatore, senatore ed anche un po' sindaco di Pescara. Luciano D'Alfonso. Perchè Giorgio D'Ignazio, esponente dell'ultima creatura politica di Angelino Alfano che in Abruzzo era rappresentata da Federica Chiavaroli, è il nuovo assessore della Giunta regionale d'Abruzzo. Ad annunciare questo momento politico dal sapore pre-elettorale il vicepresidente della Regione Giovanni Lolli, possibile candidato del centrosinistra allargato alle prossime elezioni regionali. "D'Ignazio - spiega Lolli in conferenza stampa, presenti il presidente del Consiglio regionale Di Pangrazio - non è una sostituzione, ma un allargamento e arricchimento della maggioranza". Mentre per l'ex sottosegretario alla Giustizia uscente Chiavaroli, protagonista di questa strategia, si tratta di "uno sbocco naturale di un percorso iniziato a livello nazionale". Giorgio D'Ignazio entra nelle vesti di assessore ma con la casacca di Civica Popolare, la formazione politica con la quale si è candidato alle ultime elezioni politiche.

Redazione Independent

martedì 10 aprile 2018, 16:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giorgio dignazio
assessore
regione abruzzo
ultime notizie
politica
lolli
Cerca nel sito