Amante ricattatrice arrestata nel chietino per estorsione

La donna di 40 anni è stata colta in flagranza di reato mentre prendeva 2mila euro da un 70enne col quale aveva avuto una relazione clandestina

Amante ricattatrice arrestata nel chietino per estorsione

RICATTI SEXY: ARRESTATA 40ENNE PER ESTORSIONE. Una donna di 40 anni è stata arrestata in flagranza dai carabinieri della Compagnia di Chieti con l'accusa di estorsione: la vittima e' un uomo di 70 anni con il quale la quarantenne aveva avuto una relazione poi cessata. I fatti si sono verificati in un paese dell'area chietina. La donna da alcuni mesi ricattava l'uomo, minacciandolo di rivelare la loro relazione alla moglie se non gli avesse dato dei soldi e in questo mondo e' riuscita ad ottenere circa 10.000 euro. Quando l'uomo non ce l'ha fatta piu' a sostenere gli esborsi di denaro si e' rivolto ai carabinieri denunciando cio' che egli stava accadendo: i militari sono intervenuti al momento della consegna di una ulteriore tranche di denaro, circa 2.000 euro che l'uomo ha dato alla sua ex amante. L'arresto e' stato convalidato e la donna posta agli arresti domiciliari.

Redazione Independent

martedì 10 novembre 2015, 10:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
donna
arrestata
abruzzo
estorsione
ricatto
paese
denaro
carabinieri
Cerca nel sito