A fuoco un appartamento, evacuato palazzo di sette piani

L'incendio si è verificato ieri sera a Montesilvano in un condominio in via Adda. Sul posto i pompieri e i Carabinieri

A fuoco un appartamento, evacuato palazzo di sette piani

VA A FUOCO UN APPARTAMENTO. Incendio ieri sera a Montesilvano in un appartamento al secondo piano di un condominio in via Adda in locazione a un ambulante senegalese di 55 anni. A provocare il rogo era stato il malfunzionamento della bombola di gas che si trovava in cucina e da lia le fiamme si sono sviluppate in una parte della appartamento.

EVACUATO LO STABILE. I Carabinieri del posto hanno provveduto, anche se con difficoltà, a far evacuare gli occupanti dello stabile, alto sette piani: tra loro c'erano anche donne e bambini. Una volta fuori, gli inquilini sono stati posti in sicurezza e l'atrio è stato delimitato. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento di Montesilvano.

TROVATA ANCHE MARIJUANA. Nel corso dell'intervento, nella camera da letto del nipote del locatario è stata trovata una bustina di plastica contenente dieci involucri di marijuana, per cui è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Uno dei carabinieri intervenuti è stato trasportato alla ospedale di Pescara, a causa di un malessere, ed è risultato affetto da intossicazione da monossido di carbonio.

Redazione Pescara

venerdì 10 ottobre 2014, 08:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incendi
montesilvano
cronaca
vigili
fuoco
Cerca nel sito