1.500 ciclisti a Pescara per "Bicincittà"

Coppe ricordo a scolaresche e bici in regalo a sorteggio. La rassegna è stata organizzata dall'associazione Fidas in collaborazione con la Uisp

1.500 ciclisti a Pescara per "Bicincittà"

EVVIVA BICINCITTA'. 1500 ciclisti, compresi molti bambini, nel centro di Pescara per la 32esima edizione di "Bicincittà - Liberi di muoversi", organizzata dall'associazione Fidas donatori di sangue di Pescara, in collaborazione con l'Ente di promozione sportiva Uisp (Unione italiana sport per tutti). Per tutti i partecipanti in dono il cappellino Fidas e ai gruppi scolastici più numerosi sono state consegnate coppe ricordo. Inoltre, sono state regalate biciclette a sorteggio.

"Un successo che ci spinge a fare sempre meglio e di più per promuovere il dono del sangue - afferma Anna Di Carlo, presidente Fidas Pescara - e che ci fa apprezzare anche la gioia di vivere in libertà in una città che può essere a misura d'uomo e soprattutto di bambino. Sport significa salute, e per questo le amministrazioni pubbliche devono impegnarsi a vantaggio delle bici come mezzo alternativo alle auto".

Redazione Pescara

lunedì 09 maggio 2016, 17:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
bicincitta
lifestyle
fidas
abruzzoindependent
Cerca nel sito