Toto Riina si difende e accusa lo stato

Il capo dei corleonesi Toto 'U Curtu' Riina si divende nel processo che lo accusa delle stragi di Firenze. Il 'Capo dei Capi' prende la parola e con il sui inconfondibile stile 'mafioso' accusa a sua volta lo Stato italiano di essere il vero responsabile di quanto accaduto nell'epoca delle stragi degli anni 90.

lunedì 05 settembre 2011, 13:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Cerca nel sito
Questa galleria

Toto Riina si difende e accusa lo stato