Sanitopoli. «Chiave politica»

L'avvocato Giandomenico Caiazza, legale di Ottaviano Del turco, spiega la natura dell'inchiesta Sanitopoli che il 14 luglio del 2008 portò all'arresto dell'ex governatore della Regione Abruzzo, imputato in questo processo insieme ad altre 24 persone. Per la procura Angelini avrebbe pagato tangenti per 5,5 milioni di euro in cambio di favori

mercoledì 30 gennaio 2013, 18:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Cerca nel sito
Questa galleria

Sanitopoli. «Chiave politica»