Pier Paolo Pasolini: "Io so"

Il 14 novembre 1974 Pier Paolo Pasolini pubblicò il famosissimo articolo intitolato Che cos’è questo golpe? Io so. Tale pezzo mostra eloquentemente quanto Pasolini fosse analitico ed oggettivo nelle sue riflessioni, spudoratamente sincero, ma soprattutto lungimirante.

Nel 1969 in Italia iniziò la strategia della tensione, una serie di stragi pilotate dallo Stato italiano, in combutta con i gruppi neofascisti, con l’obiettivo di incutere paura ai cittadini ogniqualvolta il paese era prossimo a un spostamento politico a sinistra.

Pasolini, nell’articolo in questione, dice di conoscere i nomi dei mandanti e degli esecutori delle stragi italiane, ma senza avere prove e neppure indizi. Conosce perché è uno scrittore, un intellettuale

martedì 24 aprile 2012, 20:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Cerca nel sito
Questa galleria

Pier Paolo Pasolini: "Io so"