LA PROTESTA DEI FORCONI

La protesta dei Forconi, dalla Sicilia a Roma. Ascoltate questo allevatore costretto a vedersi pignarata la propria azienda e le proprie terre perchè non ha potuto pagare una rata della casa. Un allevatore che a causa di una calamità naturale non ha potuto vendere il prorpio raccolto, anche al solito irrisorio prezzo imposto dalla grande distribuzione. E' l'esempio dell'Italia che si sibella e che si dovrà ribellare. Dov'è finita la nostra dignità?

mercoledì 25 gennaio 2012, 15:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

I vostri commenti

Salvatore Azzaro

""Vento culturale dei Forconi, nei nuovi Vespri Siciliani. In mezzo al Mare Nostrum, nella Terra più a sud, il cuore riprende a pulsare, brivido alla schiena per tutto lo stivale. Si è svegliato dal torpore e si batte con fermezza il Popolo siciliano, tendendo con Amore ai più deboli... la mano. Poesia di: Salvatore Azzaro da Giarratana, poeta e cantautore impegnato contro le mafie.""

sabato 25 febbraio 2012, 13:20

Cerca nel sito
Questa galleria

La Protesta dei Forconi