Il video dell'amante geloso

Un ventottenne di San Giovanni Teatino non voleva assolutamente lasciare che il rivale avesse campo libero sulla sua ex fidanzata. E cosi' in preda alla follia aveva pensato di intimidirlo, bruciandogli l'automobile allo scopo di intimorirlo ed impedirgli di continuare la relazione.

Purtroppo per lui e' stato immortalato dalle immagini di videosorveglianza installate nel centro storico di Spoltore ed adesso sono guai. Dovra' rispondere di reati gravi quali il danneggiamento e stalking, inoltre non potra' soggiornare nei comuni di Pescara e Spoltore in quanto gravato dal provvedimento dell'autorita' giudiziaria.

domenica 26 aprile 2015, 12:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Cerca nel sito
Questa galleria

Il video dell'amante geloso di San Giovanni Teatino