Angelini Show al Sanitopoli

L'ex Re della Sanità Enzo Maria Angelini, imputato e testimone nel processo sulle presunte tangenti nella sanità privata abruzzese, accusa Sergio Cosentino, commissario giudiziale per Villa Pini, indicato dalla Procura ed incaricato dal G, di non avere chiesto 241 milioni di euro di crediti presunti vantate dalle cliniche del Gruppo Villa Pini poi fallite. Angelini ha accusato anche l'ex socio in Humangest Gianluca Zelli di averlo portato alla rovina.

mercoledì 13 febbraio 2013, 13:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Cerca nel sito
Questa galleria

Angelini Show al Sanitopoli