Vizio del bicchiere, sperimentato farmaco anti-dipendenza

La medicia a base di sodio ossibato potrebbe rappresentare un'arma in più contro l'alcolismo

Vizio del bicchiere, sperimentato farmaco anti-dipendenza

VASTO. CONCLUSA SPERIMENTAZIONE DI UN NUOVO FARMACO PER COMBATTERE L'ALCOLISMO. Si avvia alla conclusione la sperimentazione clinica di un nuovo farmaco per la cura dell’alcolismo effettuata dall’ambulatorio di Alcologia del Ser.t di Vasto. Lo studio, condotto insieme ad altri centri italiani e internazionali specializzati nella cura della dipendenza da alcol, è infatti giunto alla fine della cosiddetta “fase 3”, cioè quella terapeutica-confermatoria, che prevede la somministrazione del farmaco a numerosi pazienti al fine di verificare la reale efficacia del nuovo principio attivo rispetto a quelli tradizionali.
«La ricerca ha avuto successo - sottolinea Fernando Fantini, medico referente della ricerca presso il centro di Alcologia di Vasto - e a questo punto non ci resta che attendere l’elaborazione e la pubblicazione dei dati, che avverrà nelle prossime settimane».

Il farmaco, a base di sodio ossibato, potrebbe rappresentare un’ulteriore, importante arma per la lotta alla dipendenza da alcol che resta uno dei problemi medici e sociali più sentiti nel nostro territorio.

Redazione Independent

venerdì 11 luglio 2014, 12:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alcolismo
farmaco
dipendenza
vasto
fernando fantini
notizie
Cerca nel sito