Vive in roulotte dal 2013 per problemi familiari: denunciata per furto di energia

Martinsicuro. L'allaccio abusivo che le serviva per cucinare e riscaldari distrugge la centrale elettrica. I poliziotti spengono l'incendio ma la denunciano all'autorità giudiziaria

Vive in roulotte dal 2013 per problemi familiari: denunciata per furto di energia

MARTINSICURO: INCENDIO DI UNA CABINA ELETTRICA. Una donna è stata denunciata per furto di energia elettrica e danneggiamento provocati dall'incendio ad una centralina elettrica.

La responsabile, che da agosto 2013 vive dentro una roulotte per problemi familiari, aveva pensato di allacciare abusivamente dei cavi per ricevere l'energia per riscaldarsi e cucinare.

Purtroppo qualcosa è andato storto e una pattuglia della polizia, transitando in via Marconi, ha notato il fumo nero uscire dalla cabina.

L'incendio è stato spendo mmediatamente grazie agli estintori in dotazione. La signora ha ammesso di essere la responsabile dell'allaccio abusivo, spiegando anche la propria condizione di disagio

Gli Agenti le hanno assicurato ogni possibile interessamento, tuttavia la stessa è stata deferita all'autorità giudiziaria.

Redazione Independent

sabato 22 marzo 2014, 13:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
martinsicuro
roulette
donna
energia
furto
Cerca nel sito