Vittoria all'ultimo minuto della Virtus che batte la Pro Vercelli 1-0

Nella prima di ritorno del campionato di serie B Lanciano realizza la seconda vittoria consecutiva. Bene i nuovi arrivi Salviato e Vitale

Vittoria all'ultimo minuto della Virtus che batte la Pro Vercelli 1-0
VITTORIA ALL'ULTIMO MINUTO DELLA VIRTUS CHE BATTE PER 1-0 LA PRO VERCELLI CON UN UOMO IN MENO. Nella prima di ritorno del campionato di serie B la Virtus realizza la seconda vittoria consecutiva, vittoria  che forse segna una svolta decisiva in chiave permanenza in B per il quinto anno consecutivo. Non solo perché l'avversario sconfitto oggi è un diretto concorrente alla salvezza, ma anche perché, dopo le partenze di Di Cecco, Paghera e Pucino, i nuovi arrivi Salviato e Vitale, hanno dimostrato di essersi ben inseriti nella compagine diretta da D'Aversa.Il Lanciano, pur essendo stato avvantaggiato per aver giocato tutto il secondo tempo con un uomo in più dall'espulsione di Scavone, ce l'ha messa tutta e in zona Cesarini ha agguantato una vittoria che vale oro.  Ora  I rossoneri in classifica scavalcano la Salernitana e salgono al terzultimo posto con 21 punti.
 
PRIMO TEMPO. Fino al quarto d'ora sia gli abruzzesi che Piemontesi si sono preoccupati di non scoprirsi e studiarsi reciprocamente. Al 15° Mammarella da calcio da fermo serve Amenta il cui tiro viene ribattuto dalla difesa ospite. Sulla ribattuta Di Francesco manda fuori. Al 17° azione sulla sinistra di De Roberto che smista per Marchi il cui tiro è fuori bersaglio. Proprio allo scadere nel tentativo di insaccare Scavone tocca il pallone con la mano. L'arbitro lo ammonisce e lo espelle essendo stato già ammonito. 
SECONDO TEMPO. Al 13° una punizione dalla distanza di Mammarella viene deviata dalla barriera. I rossoneri cercano di sfruttare la superiorità numerica per passare in vantaggio. Ci provano al 21° con Marilungo beccato in off site dall'arbitro. Ormai a tempo scaduto finalmente i frentani segnano il goal della vittoria con il figlio d'arte Di Francesco che di testa incorna un pallone calciato dalla sinistra da Di Matteo. Dopo 4 minuti di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi con il risultato finale Lanciano Pro Vercelli 1-0.
TABELLINO VIRTUS LANCIANO 1 PRO VERCELLI  0
Virtus Lanciano (3-5-2): Casadei, Aquilanti, Amenta, Boldor, Salviato (28° st Di Matteo), Di Francesco, Bacinovic (1°st Zé Eduardo), Vitale (27°st Ferrari), Mammarella, Marilungo, Padovan. A disp: Aridità, Udoh, Di Filippo, Vastola, Di Benedetto, Fofana. Allenatore: D'Aversa.
Pro Vercelli (4-4-1-1): Pigliacelli, Bani, Legati, Coly, Filippini, Germano (44°st Sprocati), Castiglia, Rossi (36°st Ardizzone), Scavone, Di Roberto, Marchi (22°st Beretta). A disp: Melgrati, Berra, Redolfi, Emmanuello, Scaglia, Foglia. Allenatore: Foscarini.
Arbitro: Marini di Roma.
C.Manzo

sabato 16 gennaio 2016, 18:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
virtus lanciano
lanciano provercelli
tabellino lanciano pro vercelli
salviato
vitale
vittoria
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano