Virtus e Cesena si dividono la posta: al Biondi l'anticipo finisce 1 a 1

Il pareggio casalingo del Lanciano per il momento mantiene i rossoneri in zona play off. Stupenda la rete in rovesciata di Comi

Virtus e Cesena si dividono la posta: al Biondi l'anticipo finisce 1 a 1

CALCIO SERIE B: 1 A 1 AL "BIONDI"  VIRTUS E CESENA SI DIVIDONO LA POSTA. Il pareggio casalingo del Lanciano contro il Cesena, per il momento lascia inalterata la classifica e le possibilità sia degli abruzzesi che dei romagnoli di accedere ai play off. Mister Baroni, che non aveva a disposizione Turchi messo fuori causa da un problema muscolare, ha impiegato ancora una volta il jolly Di Cecco alla sinistra del centravanti Comi, mentre, sulla fascia destra, a completamento del tridente, ha posto il mancino Piccolo. Casarini, Minotti e Buchel, hanno occupato la fascia mediana del campo, mentre davanti a Sepe, Baroni ha schierato De Col, Troest, il rientrante Amenta e l'immancabile Mammarella. La formazione ospite, guidata da Bisoli, è scesa in campo priva dello squalificato Cascione, vecchia conoscenza del Pescara, di Coppola e di Campagnolo. A determinare il risultato finale di 1 a 1 sono stati i recenti acquisti delle due compagini. Belinghieri ha portato in
vantaggio i romagnoli nel primo tempo, mentre Comi ha agguantato il pareggio con un eurogoal nel secondo tempo. 

LA GARA. Fino alla mezz'ora del primo tempo è la Virtus a creare le più pericolose azioni da goal. Al 6° minuto Casarini, ben servito da Piccolo, lascia partire una bordata che Coser riesce e mettere
in angolo. Al 9° un insidioso corner di Mammarella attraversa tutto lo specchio della porta senza
che qualche giocatore rosso-nero riesca ad intervenire. Al 20° il capitano della Virtus da calcio da
fermo serve Comi che di testa manda in porta, ma Coser fa buona guardia. Al 26° Piccolo converge
al centro da destra e fa partire col sinistro un tiro insidioso che finisce fuori di poco. Al 27° Mammarella batte un calcio di punizione pennellato per la testa di Comi che manda fuori. Al 30° la prima azione pericolosa dei bianco-neri: da D'alessandro la palla finisce a Succi che benché ostacolato riesce a far partire un pericoloso tiro che però fiisce di poco alto. Al 34° il Cesena passa in vantaggio: Defrel serve basso Succi che non riesce a deviare in rete. La sfera però finisce dalle parti di Berlingheri che, ben appostato, non ha difficoltà a mettere dentro. Al 41° il Cesena ha l'occasione di raddoppiare: D'Alessandro dalla destra mette in mezzo un pallone che Berlingheri manda fuori.

LA ROVESCIATA DI COMI. Il Lanciano non ci sta alla sconfitta e scende in campo con una formazione più offensiva, sostituendo Di Cecco col nuovo acquisto Ragarzu. Al 5° Mammarella ripete il solito copione da calcio d'angolo, ma Comi non riesce deviare in rete. al 31° il nuovo entrato Marilungo serve Succi che da buona posizione tira, ma Sepe fa buona guardia. Al 32° il nuovo acquisto del Lanciano, con perfetta scelta di tempo, segna la rete del pareggio con una splendida rovesciata al volo raccogliendo un traversone di Casarini. Al 45° Mammarella deve lasciare il campo in barella e al suo posto estra Ferrario. La partita finisce con il risultato di 1 a 1 che penalizza più gli abruzzesi che i romagnoli.

TABELLINO E PAGELLE

Virtus Lanciano (4-3-3): Sepe 7, De Col 6, Troest 6, Amenta 6, Mammarella 7 (45°st Ferrario sv),Casarini 6, Minotti 5 (33°st Paghera 6), Bruchel 6, Piccolo 6,5, Comi 7, Di Cecco 5,5 (6°st Ragatzu 6). A disp: Aridità, Aquilanti, Falcinelli, Thiam, Gatto, Vastola. Allenatore: Baroni 6
Cesena (4-3-1-2): Coser 7, Consolini 6, Volta 5, Capelli 5, Renzetti 5,5, Gagliardini 6, De Feudis 6, Berlinghieri 7, D'alessandro 6,5, Succi 6,5 (33°st Rodriguez), Defrel 6 (16°st Marilungo 6). A disp: Agliardi, Alhassan, Camporese, Krajnc, Garritano, Yabrè, Bangoura. Allenatore Bisoli 6
Arbitro: Mariani di Aprilia

Clemente Manzo

sabato 08 febbraio 2014, 10:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
cesena
tabellino
pagelle
comi
rovesciata
virtus
classifica
play off
Cerca nel sito