Virtus col "Mal Adriatico"

Ancora un pareggi per il Lanciano: contro la Pro Vercelli finisce 1 a 1. Fafana sbaglia un rigore

Virtus col "Mal Adriatico"
VIRTUS. L'ADRIATICO PORTA MALE. Ancora un pareggio casalingo per il Lanciano, con l'altra squadra neo promossa il Pro Vercelli. Un risultato, tutto sommato giusto anche se il Lanciano specialmente nel secondo tempo, avrebbe meritato l'intera posta.
LA CRONACA DELLA PARTITA. Gli ospiti passano in vantaggio poco dopo il fischio d'inizio: calcio d'angolo, Masi insacca di testa. Al 32° del primo tempo i rossoneri usufruiscono di un calcio di rigore per un fallo di  mano in area di Masi, ma Fofana si fa ipnotizzare da Valentini che para il penalty. Il Lanciano agguanta il pareggio nella ripresa: al 14° Volpe mette un buon pallone in area del Vercelli e Vastola di testa insacca. Il Lanciano passa a 7 punti insieme al Cesena e la lotta per la salvezza si fa sempre più aspra in questo lungo campionato di Serie B: ben 6  sono le squadre che si affollano dai 6 ai 9 punti.
IL TABELLINO. 
Virtus Lanciano (4-3-3): Leali, Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella (29°s.t. Di Cecco), 
Vastola(40°s.t.Hottor),D'Aversa, Volpe, Falcinelli (8°s.t. Pepe), Fofana, Turchi. A disp: Casadei, Rosania, Ceccarelli, Testardi. All: Gautieri.
Pro Vercelli (3-5-2): Valentini, Bencivenga (36°s.t.Cancellotti), Ranellucci, Masi, Scaglia,
Germano, Appelt Pires, Espinal, Fabiano, Tirabocchi (1°s.t. Caridi), Iemmolo (22°s.t. Di Piazza) Miranda, Casoli, Sini, Rosso. Espinal, Scaglia, Cardi, Tiribocchi. All: Braghin
Arbitro: Cavillucci
c.m.

domenica 14 ottobre 2012, 20:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
virtus
lanciano
pro vercelli
rigore
sbagliato
fafana
vastola
volpe
turchi
gautieri
adriatico
Cerca nel sito