Virtus bloccata dall'arbitro

Ancora una sconfitta per il Lanciano: contro il Cittadelle finisce 1-0. Male l'attacco ma c'era un rigore grosso come una casa

Virtus bloccata dall'arbitro

LANCIANO. ANCORA UNA SCONFITTA. La Virtus perde per 1-0 e resta a due punti. E' certamente azzardato esprimere un giudizio sulla compagine di Gauteri, dopo la quarta giornata, ma qualche timore sulla scarsa incisività delle punte del Lanciano sembra fondata. L'inserimento in squadra delle punte Testardi e Fofana non ancora risulta efficace. D'altra parte non era facile trovare giocatori del vaglio di Pavoletti che sta mostrando il suo valore col Sassuolo. 

PRIMO TEMPO. Nella prima frazione di gioco i frentani sono sembrati piuttosto fermi e 
poche volte si sono visti dalle parti dell'ultimo difensore Cordaz. Il Cittadella è risultato più dinamico ma senza impensierire troppo l'ottimo Leali che si mette in evidenza con una bella parata al trentesimo su tiro di Di Carmine. 
SECONDO TEMPO. I rossoneri si fanno più intraprendenti e al 3'st della ripresa Pepe serve magistralmente Fofana che a tu per tu con l'estremo difensore del Cittadella non riesce ad insaccare. Al 15' st Fofana viene atterrato da Coly, ma l'arbitro Abbatista non vede il fallo e concede, invece, un calcio di punizione a favore del Cittadella. Non molto tempo dopo 
l'episodio del rigore negato, al 30' st, la squadra allenata da Foscarini va in vantaggio: Mammarella si lascia sfuggire Di Roberto che con un cross calibrato serve Di Carmine che di Testa segna ed è l'uno a zero per il Cittadella. Gautieri inserisce al posto di Fofana Testardi e Zeytulaev al posto di Pepe senza successo, anzi è Leali ad evitare la seconda rete con un bell'intervento su Busellato.
IL TABELLINO.
Cittadella (4-3-3) : Cordaz, Sosa, Coly,Pellizzer,Vitofrancesco (15° s.t. Ciancio)
Baselli, Martignano (15° st. Bellazzini), Biraghi, Paolucci (38° s.t.Busellato),
Di Carmine, Di roberto. A disposizione: Gasparetto, Pierobon, Bellazzini, 
De Vito, Perna.V. Allenatore Foscarini
Virtus Lanciano (4-3-3): Leali, Aquilanti, Rosania, Scrosta, Mammarella, Paghera,
Volpe, Di Cecco (21° s.t. Minotti), Pepe (25° Zeytulaev), Falcinelli, Fofana
(33° Testardi). A disposizione: Casadei, D'Aversa,Bacchetti, Almici .
Allenatore Gautieri.
Arbitro Abbatista di Molfetta
Marcatori :30° st.Di Carmine.
Clemente Manzo

domenica 16 settembre 2012, 10:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
cittadella
partita
sconfitta
notizie
virtus
reti
di carmine
arbitro
veneto
classifica
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano