Virtus acciuffa il pareggio col Palermo 1 a 1 a fine gara

Turchi subentra ed evita una immeritata sconfitta al Lanciano. Le pagelle dei rossoneri. Domenica c'è il derby d'Abruzzo

Virtus acciuffa il pareggio col Palermo 1 a 1 a fine gara

LA VIRTUS ACCIUFFA IL PAREGGIA CON IL PALERMO 1 A 1 A FINE GARA. La squadra di mister Baroni ha pareggiato con il cuore e con la determinazione acciuffando un pareggio quando
ormai dagli spalti i tifosi avevano cominciato a defluire amareggiati.Turchi è stato l'autore del goal che ha restituito la gioia al pubblico che precipitosamente è tornato indietro ad applaudire l'eroe della gara. Il goal stato viziato forse da un fallo di mano del mancino che l'arbitro o non ha visto o ha considerato involontario, ma il pareggio è strameritato. I frentani, specialmente nel primo tempo, hanno impresso alla gara un ritmo di gioco vivacissimo, con il laterale De Col sulla corsia di destra ed il tornante Gatto che dall'altra parte s'insinuava nelle retrovie dei siciliani.  

IL PRIMO TEMPO. Il Palermo non si è quasi mai visto dalle parti di Sepe, mentre il Lanciano ha avuto diverse occasioni sia pure non limpidissime. Al 9° Gatto serve bene Falcinelli che però conclude tra le braccia del portiere. All'11° Minotti ci prova dalla distanza, ma il tiro finisce di poco a lato. Al 24° una svista clamorosa di Ujkanovic favorisce Falcinelli che però non sa approfittarne.

IL SECONDO TEMPO. Alla prima incursione della partita, al 4° minuto, Belotti, tutto solo, insacca dopo aver ricevuto da un calcio d'angolo. La Virtus non demorde e costringe i più blasonati avversari ad una difesa affannosa. E così dopo diversi tentativi andati a vuoto di Falcinelli e Turchi, si arriva al sospirato pareggio al 48° ad opera di Turchi subentrato a Buchel.  Il Lanciano dunque sale a quota 30 restando ad un punto dal Palermo e due dall'Empoli che ha pareggiato a Crotone, mentre si avvicinano i cugini adriatici vittoriosi a Siena per 3 a 1 e che domenica saranno al Biondi per disputare un avvincente derby tutto abruzzese.

TABELLINO E PAGELLE.

Virtus Lanciano (4-3-3): Sepe 6, De Col 6.5, Troest 6, Amenta 5,5, Germano 6, Buchel 7 (33°st Turchi 7,5), Minotti 6 (20°st Plasmati), Casarini 6, Di Cecco 6 (27°st Paghera 5), Falcinelli 6, Gatto 6,5 A disp: Aridità, Aquilanti, Ferraro, Nicolao, Vastola, Fofana. Allenatore: Baroni 7

Palermo (3-5-2): Ujkaniy 7, Munoz 6, Andelkovic 6, Terz 6i, Morganella 6, Bolzoni 6, Bacinovic 5 (1°st Verre), Barretto (20°st N'Goyi), Daprelà, Hernandez 5 (Lafferty 6), Belotti 7,5. A disp: Fulignati, Pisano, Milanovic, Verre, Lores, Di Gennaro,Troianello, Allenatore: Iachini 7
Arbitro: Pinzani di Empoli

Clemente Manzo

domenica 08 dicembre 2013, 11:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
palermo
turchi
pareggio
derby
pescara
pagelele
Cerca nel sito