Violenza sessuale su minori. Arrestato 40enne recidivo

L'orco conosceva la vittima e con la scusa di dargli un passaggio abusava di lui in zone isolate in campagna

Violenza sessuale su minori. Arrestato 40enne recidivo

VIOLENZA SESSUALE SU MINORE: ARRESTATO 40ENNE RECIDIVO. I Carabinieri di Pescara hanno tratto in arresto, su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Pescar Dott. Gianluca Sarandrea su richiesta del Pm Dott.ssa Anna Rita Mantini un 40enne, accusato di violenza sessuale commessa su minore.  Le indagini sono partite a seguito della denuncia presentata dai familiari della vittima, ai quali Luca, nome di fantasia, ha coraggiosamente raccontato quanto accaduto.  L’uomo, che già conosceva di vista il minore, con la scusa di farsi accompagnare presso una stazione di servizio, faceva salire Luca in auto, ma una volta a bordo, invece di recarsi dove detto, si portava in una zona isolata nelle campagne. Una volta appartati, l’arrestato usava violenza nei confronti della giovanissima vittima, che opponeva resistenza all’aggressore. Solo una volta riuscito a prendere il cellulare e minacciato l’uomo di chiamare i Carabinieri Luca riusciva a farsi riaccompagnare a casa. Dopo circa due giorni di silenzio Luca trovava la forza per raccontare quanto successo e da lì scattavano le indagini che permettevano di ricostruire in maniera scrupolosa quanto raccontato dal giovane.  I Carabinieri, oltre a riscontrare nei minimi particolari le dichiarazioni di Luca ed aver acquisito documentazione sanitaria, hanno proceduto al sequestro del veicolo teatro dei fatti all’interno del quale sono stati repertate tracce biologiche che verranno inviate ai laboratori del Ris di Roma. L’uomo, associato presso il carcere San Donato di Pescara, già in passato aveva riportato una condanna per reati analoghi sempre commessi su minori.

Redazione Independent

martedì 17 settembre 2013, 08:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
violenza
sessuale
minore
arrestato
pescara
recidivo
Cerca nel sito

Identity