Violenta lite in Stazione a Giulianova, svizzero arrestato per aggressione

Un uomo è stato colpito con numerosi pugni al volto ed alla testa con una bottiglia.

Violenta lite in Stazione a Giulianova, svizzero arrestato per aggressione
VIOLENTA LITE A GIULIANOVA: LA POLIZIA ARRESTA L’AGGRESSORE. Un cittadino svizzero di 52 anni è stato arrestato dal personale della Polfer di Giulianova con l'accusa di lesioni personali aggravate per avere aggredito con una violenza inaudita un cittadino teramano di 43 anni.

Secondo la ricostruzione fornita dai poliziotti la furia dell'uomo, che ha colpito il malcapitato con pugni in faccia e una bottiglia di vetro sulla testa, sarebbe scaturita da un diverbio per futili moltivi.

Ad assistere alle botte (i fatti sono accaduti in località Montegrappa di Giulianova) anche un amico dell'agressore che è stato denunciato in stato di libertà. 
 
Adesso lo svizzero si trova in carcere a Castrogno.  
Redazione Independent

mercoledì 17 giugno 2015, 12:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montegrappa
giulianova
svizzero
arrestato
botte
violenza
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!