Vicoli. Morto un cacciatore

Giuliano Morbiducci, 67 anni, ucciso da un proiettile al cuore partito accidentalmente dal fucile

Vicoli. Morto un cacciatore

VICOLI. ENNESIMA TRAGEDIA DELLA CACCIA. Un uomo di 67 anni, Giuliano Morbiducci, è morto questa mattina durante una battuta di caccia al cinghiale in contrada Le Pietre a Vicoli, in provincia di Pescara. L'uomo, originario di Civitanova Marche, è deceduto in seuito ad un colpo di fucile che gli ha trafitto il cuore e che è partito accidentalmente dal suo fucile, in seguito ad una caduta improvvisa, mentre era nel bosco.  L'episodio si è verificato intorno alle 8 del mattino. Sul posto è intervenuto il personale del 118, che ha trovato l'uomo morto, e i carabinieri della compagnia di Penne, coordinati dal capitano Massimiliano Di Pietro, che si stanno occupando degli accertamenti.

Redazione Independent

giovedì 03 gennaio 2013, 12:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giuliano morbiducci
cacciatore
colpo
caccia
vicoli
penne
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano