Vicenda rom. Sale la tensione

Diversi gli episodi segnalati: un pregiudicato precipita dal balcone a Fontanelle. A Montesilvano problemi al bingo

Vicenda rom. Sale la tensione

CITTA' SOTTO PRESSIONE - Ad una settimana esatta dall'omicidio di Domenico Ricante, l'ultrà del Pescara brutalmente assassinato con un colpo di pistola calibro 38 al fianco, non si placa la tesnione in città. Diversi, infatti, gli episodi per i quali è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine e che, come prevedibile, hanno visto come protagonista la comunità rom.

VIA CADUTI PER SERVIZIO - A Fontanelle, un pluripregiudicato di 28 anni è misteriosamente precipitato dal balcone del primo piano di un appartamento in via Caduti per Servizio. Al momento non si conoscono le dinamiche dell'episodio ma, testimoni, riferscono che si sono sentite urla e grida in dialetto "rom" tra la famiglia che occupa la casa ed il 28enne, stranamente precipitato. Sul posto sono intervenute 7 pattuglie della Polizia e due ambulanze. Il giovane è stato operato alla milza.

MONTESILVANO: VIA VESTINA (SALA BINGO) - Un gruppo di giovani, ieri sera, si è recato lungo la via Vestina, presso la sala Bingo di Monteslvano, allo scopo di induviduare e - verosimilmente - aggredire i "rom" che fequentano abitualmente la sala da gioco. Fortunatamente,all'interno dell'esercizio, non c'erano membri della comunità rom ed il gruppo si è allontanato senza creare disordini. Sono dovuti intervenire i carabinieri di Montesilvano.

SEGNALAZIONI AI VIGILI URBANI - Questa mattina conferenza stampa del sindaco di Pescara e dei Vigili Urbani sulle ultime operazioni effettuate nel quartiere Rancitelli nei confronti di alcune famiglie "rom" ed alcuni alloggi ater. In particolare è stato attenzionato un cantiere su un'abitazione, in via Aterno, e di proprietà di una bambina di 7 anni che - stando alle indagini - sarebbe irregolare, con le norme sulle concessioni edilizie e con la capacità contributiva della famiglia della proprietaria. Dal Comando dei Vigili fanno sapere che sono stati sequestrati alcuni cavalli,in via Aterno, sempre nel quartiere Rancitelli, e che il proprietario è stato denunciato alla procura della repubblica. Inoltre sono sempre più frequenti le segnalazioni dei semplici cittadini che stanno denunciando, prima non avveniva con questa frequenza, gli abusi (presunti e non) riguardanti la comunità rom.

Redazione Independent 

martedì 08 maggio 2012, 13:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via caduti per servizio
tensione
comunit
rom
bingo
montesilvano
pescara
omicidio
rigane
ult
massimo ciarelli
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!