Viaggiava col figlio ed un chilo di eroina sul pianale

Arrestato pluripregiudicato 48enne al casello Pescara Nord. Da dove proveniva la droga?

Viaggiava col figlio ed un chilo di eroina sul pianale

ALLARME EROINA A PESCARA. ARRESTATO PLURIPREGIUDICATO CO 60MILA EUR DI EROINA. Antonio Carota, 48, pluripregiudicato pescarese, è stato arrestato al casello autodostradale di Pescara Nord perchè trovato in possesso di un chilo di eroina.

L'uomo era a bordo della propria Renault Laguna, accompagnato dal figlio, quando è stato fermato da una pattuglia della Squadra Mobile che ha immediatamente scoperto la droga, lasciata incustodita sul pianale dell'automobile.

Nel 2010 Carota era stato arrestato dopo essere stato sorpreso, ai Colli, in possesso di 2 kg di eroina, in una villetta trasformata in una sorta di bunker.

Redazione Independent

venerdì 25 ottobre 2013, 21:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carota
eroina
droga
casello
automobile
pescara
Cerca nel sito