Via libera dal Senato a Commissione d'inchiesta sulla Ricostruzione post-sisma

Il Parlamento vuole vederci chiaro sull'appalto più grande della storia della Repubblica degli ultimi trent'anni. Pezzpane: "Passo in avanti"

Via libera dal Senato a Commissione d'inchiesta sulla Ricostruzione post-sisma

VIA LIBERA A COMMISSIONE D'INCHIESTA SU RICOSTRUZIONE POST-SISMA. Come in tutti grandi misteri italiani anche l'Abruzzo avrà la sua Commissione d'Inchiesta che dovrà fare luce sulla ricostruzione post sisma a L'Aquila e nei Comuni del cratere. Ad annunciarlo è la senatrice italiana più famosa al mondo, Stefania Pezzopane, che spiega in una nota che "il testo deve approdare nell'Aula del Senato per il sì definitivo. L'auspicio e l'impegno è che l'approvazione definitiva arrivi entro l'estate, per l'insediamento di questo importante organismo nel più breve tempo possibile". "Oggi - spiega la Pezzpane che è anche una delle prime firmatarie della proposta - si compie un passo avanti importante per fare piena luce su quanto è avvenuto a L'Aquila e in Abruzzo subito dopo il terremoto del 2009 e per accelerare la ricostruzione, rendendo più trasparenti ed efficaci sia l'uso delle risorse che le procedure. Si tratta - aggiunge - di una commissione monocamerale di inchiesta, composta da 20 senatori, che avrà il compito di indagare, con gli stessi poteri della magistratura, sulla modalità di gestione dell'emergenza, della ricostruzione e delle risorse stanziate". Siamo curiosi di sapere cosa ne emergerà. Se veramente verranno portati alla luce tutti gli scandali che in questi anni abbiamo raccontanto a partire dalle infiltrazioni criminali nei lavori di ricostruzione passando per la mafia dei colletti bianchi e tanto altro.

Redazione Independent

giovedì 26 maggio 2016, 10:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
senato
commissione inchiesta
ricostruzione post sisma
terremoto
pezzopane
appalto
Cerca nel sito