Via Venezia? Che Rottura!

Terzo allagamento nella centralissima Pescara. Dito puntato su Aca, il sindaco Mascia: «Cosa combinano?»

Via Venezia? Che Rottura!

VIA VENEZIA AL TERZO ALLAGAMENTO. Terza rottura consecutiva, oggi, in diciassette giorni, per la condotta Aca T 300 in via Venezia: di nuovo oggi la città si è svegliata con la centralissima strada completamente allagata di acqua e fanghiglia, con disagi enormi per la viabilità, che ha visto anche un’autoambulanza che ha rischiato di restare bloccata nel traffico rallentato per i lavori imprevisti, con rischi enormi per il territorio. «Per una pubblica amministrazione come il Comune di Pescara - spiega il sindaco Luigi Albore Mascia - , abituata ad affrontate mille emergenze al giorno, pare impossibile che un’azienda con le risorse di mezzi e uomini come l’Aca, che deve occuparsi esclusivamente della gestione della rete idrica dei comuni soci, non riesca a gestire in due settimane tale cedimento, individuando una soluzione definitiva e condannando la nostra città a sopportare disagi inconcepibili. Una situazione che conferma in maniera inequivocabile la necessità di riorganizzare la governance della stessa azienda, compresa la struttura tecnica». Come dire: uomo avvisato...

Marco Beffe

venerdì 19 ottobre 2012, 18:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via venezia
rottura
condotta
acqua
pescara
mascia
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!