Verratti vola dallo sceicco

L'inquietante post sul profilo facebook del 'gioiellino' di Manoppello: «Psg... ». Al Pescara 11 milioni di euro

Verratti vola dallo sceicco

VERRATTI VOLA DALLO SCEICCO - Prima era la Juventus, poi si è messo in mezzo il Napoli. Dopo il Manchester City e, infine, il Paris Sant Germain. Tutti Top team, mica le chiacchiere! E noi lo dicevamo che valeva oltre 10 milioni di euro. Noi di Abruzzo Independent abbiamo sempre scritto che il "Volto Santo" non andava svenduto e così, alla fine, l'hanno capito pure i dirigenti del Pescara, il presidente Sebastiani in primis, che l'aveva ufficialmente ritirato dal mercato. Era soltanto una strategia oppure aveva "fiutato" che presto o tardi qualcuno avrebbe sganciato più di quello che era stato chiesto? Non lo sapremo mai, fatto resta che Marco Verratti, classe 1992, centrocampista basso, mezzo Pirlo/De Rossi, sta per approdare alla corte del tecnico Carletto Ancelotti grazie ai petroldollari dello sceicco del Mansour

L'AFFARE: 11 MILIONI PIU 2 AL GIOCATORE - Da brivido le cifre dell'affare: quadriennale da 2 milioni netti a stagione al giocatore più 11 milioni cash al Delfino Pescara 1936. Si tratta di somme che farebbero tremare chiunque e sarebbe del tutto impossibile non accettarle! Eppure il Ds, Danile Delli Carri ai microfoni di Sky Sport continua a smentire la telenovela del calciomercato del sodalizio biancazzurro. «Non c'è nessuna offerta da parte del Paris Saint Germain - ha detto - c'è grande interesse da parte del club parigino e ci risentiremo nei prossimi giorni».

Romanzo

giovedì 05 luglio 2012, 20:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
verratti
sceicco
mansour
ancelotti
mercato
affare
contratto
psg
juventus
napoli
pescara
sebastiani
Cerca nel sito

Identity