Ventquattenne dal pollice verde nei guai per dei fiori "stupefacenti"

Giovane di Cepagatti pedinato dai Cc fino a casa. Nell'appartamento piante di cannabis e fiori essiccati nel barattolo della nutella

Ventquattenne dal pollice verde nei guai per dei fiori "stupefacenti"

GIOVANE DI CEPAGATTI NEI GUAI PER UN FIORE STUPEFACENTE. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di questa Compagnia, nel pomeriggio di ieri 13 febbraio, nel corso di un predisposto servizio di contrasto al consumo e spaccio di stupefacenti nei pressi di istituti scolastici e negli ambienti giovanili di questo centro vestino, hanno arrestato nella flagranza del reato di “coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, 24enne, tossicodipendente di Cepagatti (PE).

Il giovane, a seguito di ininterrotta attività di osservazione e controllo, è stato sorpreso nella tarda mattinata nell’area retrostante i giardini pubblici adiacenti un locale plesso scolastico in possesso di un involucro in cellophane contenente un grammo di sostanza stupefacente del tipo “hashish”.

I Militari, bloccato prontamente il giovane e recuperata la sostanza stupefacente, nel corso della successiva perquisizione domiciliare hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un box ricavato in una stanza al piano terra della propria abitazione dotato di impianto di areazione ed illuminazione, quattro piante di cannabis indica dell’altezza di circa 1,5 mt. 200 grammi di foglie di cannabis essiccata e riposta all’interno di barattoli di “Nutella”, vari involucri in cellophane per il confezionamento e un bilancino di precisione.

Il giovane arrestato, assolte le formalità di rito, è stato tradotto in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto per la giornata di domani.

L’attività positivamente conclusa dai militari rientra nel più ampio contesto dei servizi di prevenzione e contrasto in atto sul territorio vestino da parte dei militari di questa Compagnia, con specifica attenzione rivolta agli ambienti scolastici e giovanili nei quali il consumo di stupefacenti trova costanti riscontri e che, nel caso di specie, si è contraddistinta per il particolare modus operandi e le modalità di custodia della sostanza stupefacente che ha fornito ai Carabinieri utili elementi per nuove valutazioni del complessivo fenomeno.

Redazione Independent

venerdì 14 febbraio 2014, 09:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tossicodipendente
cepagatti
marijuana
serra
casa
arretato
nutella
barattolo
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano