Ventilatori industriali: qualita' e tecnologia

Per non commettere errori e scegliere un buon ventilatore industriale bisogna innanzitutto concentrarsi sulla curva di portata e pressione di una ventola. Ma ci sono altre caratteristiche da scoprire

Ventilatori industriali: qualita' e tecnologia

VENTILATORI INDUSTRIALI: QUALITA' E TECNOLOGIA. Al giorno d'oggi si sente spesso parlare di ventilatori industriali (segui i consigli di Ventilazione Sicura) ma non tutti sanno di cosa si tratti realmente. Con tale termine si indica un particolare tipo di ventilatori che sono pensati e progettati per funzionare anche nelle condizioni più estreme. La loro durata è di circa vent'anni e il loro utilizzo avviene all'interno di impianti industriali la cui produzione è ininterrotta.

Oggigiorno però questa definizione non è del tutto attuale dal momento che la concezione dei ventilatori industriali è decisamente cambiata. In precedenza il mondo dei ventilatori si poteva dividere in due categorie principali: c'erano coloro che producevano quelli per il condizionamento o per un uso civile e quelli invece che producevano per il settore industriale.

Molti costruttori di ventole per uso civile però, a partire dal 2008, hanno cominciato a produrre anche ventilatori industriali in seguito ai minori investimenti registrati nell'edilizia e alla diminuzione delle richieste. Tuttavia è necessario fare delle differenze tra i ventilatori a uso civile e quelli industriali. I primi non sono adatti a sostenere un utilizzo continuo perché non sono realizzati per questo scopo. Pertanto il più delle volte può verificarsi un accumulo di sporcizia e di polvere che entrano nel ventilatore e provano un aumento delle vibrazioni.

VENTILATORI INDUSTRIALI: COME SCEGLIERE QUELLI MIGLIORI. Al giorno d'oggi sono in molti a voler acquistare un buon ventilatore industriale ma non tutti sanno come poter scegliere quello più adatto alle proprie esigenze e soprattutto che sia funzionale e che offra ottime prestazioni.

Per non commettere errori e scegliere un buon ventilatore industriale bisogna innanzitutto concentrarsi sulla curva di portata e pressione di una ventola. Le curve caratteristiche dei ventilatori industriali possono essere utili per capire diverse informazioni riguardanti tali prodotti. Ad esempio è possibile intuire se la ventola abbia una velocità troppo elevata tanto da consumare eccessiva energia elettrica.

Inoltre è possibile anche capire se si tratta di un ventilatore che funziona troppo vicino alla zona di pompaggio e che quindi rischia di danneggiarsi dopo poco tempo. Un altro elemento su cui bisogna prestare attenzione è sicuramente il diametro del ventilatore industriali. Ci sono infatti alcuni produttori che pur di ridurre il costo del ventilatore ne riducono anche la taglia. Purtroppo però in questi casi i ventilatori sono di gran lunga meno efficienti perché il funzionamento viene spostato nella parte destra della curva di portata e di pressione.

VENTILATORI INDUSTRIALI: COME CAPIRE QUAL E' IL PREZZO GIUSTO. Naturalmente quando si acquista un ventilatore industriale è necessario valutare attentamente il budget che si ha a disposizione. In questi casi non bisogna pensare però soltanto al prezzo ma anche all'utilizzo che bisogna fare dell'impianto.

Pertanto è necessario tenere in considerazione il costo totale a partire dall'acquisto del prodotto fino ad arrivare a quando l'impianto non verrà più utilizzato. Se infatti si acquista un ventilatore industriale il cui prezzo rientra in una fascia bassa ma che deve essere sostituito dopo tre anni si tenderà a spendere sicuramente una cifra superiore con il passare del tempo. Pertanto è preferibile sceglierne uno di qualità con un costo più elevato ma che rappresenti un vero e proprio investimento nel tempo.

VENTILATORE INDUSTRIALE: A COSA FARE ATTENZIONE NELL' ACQUSTO. Per scegliere un ventilatore industriale di buona qualità è opportuno innanzitutto capire quale tipologia servirà per il proprio lavoro. Se ad esempio la soluzione più adatta alle proprie esigenze è un ventilatore che deve funzionare ventiquattro ore su ventiquattro in maniera continua, allora è opportuno rivolgersi a dei produttori specifici che sappiano fornire la scelta più giusta. In caso contrario invece è anche possibile acquistare un ventilatore industriale che non abbia nessuna influenza sulla propria produzione e che abbia anche un prezzo abbastanza economico.

Un altro fattore da non sottovalutare quando si parla di ventilatori industriali sono le garanzie. Se si vogliono evitare delle brutte sorprese è necessario scegliere sempre garanzie chiare e trasparenti che siano scritte e spiegate in maniera dettagliata nero su bianco. In questo modo si potrà avere una maggiore sicurezza in caso di danneggiamento o di rottura del prodotto. Per questo motivo è sempre bene informarsi attentamente prima di acquistare un ventilatore industriale da un determinato fornitore.

Redazione Independent

giovedì 06 febbraio 2020, 12:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ventilatori industriali
qualita
tecnologia
sicurezza
migliori
prezzo
Cerca nel sito